Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo. Visualizza la Privacy Policy

Approvo

WEEKEND DI CANOA GIOVANI E MEETING DELLE REGIONI A CALDONAZZO

Leggi dopo valsuganaIl Lago di Caldonazzo è pronto ad ospitare da venerdì 29 agosto a domenica 31 agosto la finale nazionale del Trofeo Canoagiovani ed il Meeting delle Regioni, due tra i più importanti eventi del calendario nazionale giovanile della canoa. Ad organizzare il tutto sarà ancora una volta il Circolo Nautico di Caldonazzo, con il sostegno dell’APT Valsugana Lagorai, della Federazione Italiana Canoa Kayak e del Comune di Caldonazzo.

Si è tenuta stamattina presso la Sala Consiglio del Comune di Caldonazzo la conferenza stampa di presentazione dell’evento, nella quale sono intervenuti Giorgio Schmidt Sindaco di Caldonazzo, Stefano Ravelli Presidente APT Valsugana, Adelfi Scaini Consigliere Federale FICK, Giorgio Torgler Presidente CONI Trentino e Matteo Ciola Responsabile per il Circolo Nautico Caldonazzo. Tutti hanno messo in evidenza come gli eventi della canoa stiano dando grande visibilità al Lago di Caldonazzo. Il connubio virtuoso tra sport e turismo è ormai una realtà vincente. Il Lago di Caldonazzo è pronto per diventare un centro federale per la canoa giovanile grazie agli investimenti del Circolo Nautico sostenuti da APT Valsugana e dal Comune di Caldonazzo, dando così continuità anche alle presenze turistiche. Il Sindaco ha poi messo in risalto: il raggiungimento della Bandiera Blu, il progetto - di 2 milioni di euro - per la sistemazione delle spiagge ed i riconoscimenti continui che alcune strutture ricettive stanno avendo a livello internazionale. Secondo i dati forniti dal Presidente APT Valsugana Ravelli l’evento nel 2013 ha generato circa 5.500 presenze per un valore stimato di circa 400.000 euro.

Alla finale del Trofeo Canoagiovani e al Meeting delle Regioni sono attesi 930 atleti di età compresa fra i 9 e i 14 anni, in rappresentanza delle oltre 80 società provenienti da 20 regioni d’Italia. Diverse squadre hanno già anticipato il soggiorno in Valsugana per effettuare la preparazione pre-gara, con una presenza in questi giorni di 250 atleti.

Programma: Venerdì 29 agosto, dopo l’accredito delle squadre, alle 18.30 inizierà la cerimonia d’apertura con la sfilata degli atleti per le vie del centro storico di Caldonazzo, segue l’accensione del tripode, il giuramento degli atleti e il saluto delle autorità.

Le competizioni si svolgeranno quindi nello specchio d’acqua antistante al Lido di Caldonazzo: sabato 30 agosto sulla distanza dei 2.000 metri (dalle 8.30 alle 12.00) e dei 200 metri (dalle 14.30 alle 17.00) e domenica 31 agosto sui 200 metri (dalle 8.30 alle 14.00)

Tre le categorie in gara: Allievi A (dagli 8 ai 9 anni), Allievi B (dai 10 agli 11), Cadetti A (13 anni) e Cadetti B (14 anni).

logo-fick-negativo


FEDERAZIONE ITALIANA CANOA KAYAK
Viale Tiziano 70 - 00196 ROMA.

P.I 01455281004