Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

LA CASA DELL'ACQUA MOSSA: KASAI CANOE SLALOM CENTRE

images/large/tokyo_2020_slalomvenue.jpg
TOKYO 2020

Situato nella zona di Tokyo Bay, il Kasai Canoe Slalom Centre (葛西カヌースラロームセンター Kasai kanūsurarōmusentā) tra il 25 e il 30 luglio 2021 ospiterà le competizioni di canoa slalom dei Giochi della XXXII Olimpiade. 

Il canale, il primo corso artificiale del Giappone, è situato nel quartiere Edogawa di Tokyo. I lavori di costruzione dell'impianto, dal costo stimato di 7 miliardi di yen, sono iniziati nell'agosto 2017, in un terreno adiacente il parco di Kasai Rinkai. Il percorso di gara è stato completato nel maggio 2019 e il 6 luglio è stato ufficialmente inaugurato alla presenza del governatore di Tokyo, Yuriko Koike, del presidente della Japan Canoe Federation Shoken Narita e di Takuya Haneda, bronzo a Rio 2016 e primo canoista asiatico a vincere una medaglia olimpica. Il resto delle strutture dell'impianto sono state invece completate nel dicembre 2019. Nell’ottobre 2020, prima dell’inizio della pandemia, ha ospitato il test event ufficiale.

L’impianto è composto da due percorsi, uno per le gare e uno per il riscaldamento. Il percorso di gara è lungo 200 metri, largo 10 metri e profondo 1,5 metri, il dislivello è di 4,5 metri con una pendenza media di circa il 2%. Il percorso per il riscaldamento è, invece, lungo 180 metri. L'impianto contiene 18 000 m³ di acqua ed è dotato di quattro pompe in grado di pompare fino a 4 m³ di acqua al secondo. La capienza delle tribune temporanee è di 7.500 spettatori, ma come deciso lo scorso 8 luglio, non potranno accogliere pubblico perché i Giochi saranno a porte chiuse a cuasa dell'attuale situazione sanitaria dettata dal coronavirus.

La prima al cancelletto di partenza per gli azzurri sarà Stefanie Horn, al via domenica 25 luglio nel K1 femminile. Il 28 luglio invece faranno il loro debutto olimpico Giovanni De Gennaro nel K1 e Marta Bertoncelli nel C1. 

CALENDARIO GARE: https://bit.ly/3kJsUFF

RISULTATI: https://bit.ly/3kJsUFF