DECATHLON CHALLENGE: UN VERO SUCCESSO PER LA PRIMA FINALE NAZIONALE "INDOOR"

images/2022_news/Territorio/large/274001507_918963795449143_6676838205679090187_n.jpg
DECATHLON CHALLENGE

La prima edizione della Decathlon Challenge è stata un successo di partecipazione e di pubblico. La finale del circuito indoor della Federcanoa si è svolta domenica 13 febbraio nello store Decathlon di Roma Tor Vergata rappresentando una "prima" assoluta nel panorama della stagione invernale. 

Circa 110 atleti, in rappresentanza di 30 società provenienti da tutta Italia, si sono sfidati sugli ergometri (simulatori di pagaiata) forniti da Dansprint, sponsor tecnico dell’evento, sulla distanza dei 1000 metri dando vita ad uno spettacolo che ha incuriosito appassionati e non solo, ricreando con il video-simulatore e gli ergometri otto corsie di una classica gara in acqua. 

Un grande evento promozionale che ha portato il mondo della canoa vicino alle persone, coinvolgendo i clienti dello store del prestigioso brand sportivo. La giornata è stata impreziosita dalla presenza delle medaglie olimpiche di Tokyo Manfredi Rizza e Federico Mancarella che hanno posato per le foto e firmato le cartoline autografate, oltre ad aver fatto da coach d’eccezione per coloro che hanno voluto provare l’ergometro. 

Grande soddisfazione da parte del Presidente FICK Luciano Buonfiglio e per l’A.D. di Decathlon Italia, Fulvio Matteoni, che hanno rilanciato l’appuntamento per il prossimo anno con altre novità. Gli appassionati hanno puntuto seguire le gare tramite la diretta streaming sulla pagina Facebook federale, mentre le telecamere di RAI Sport hanno raccolto le sensazioni dei partecipanti. 

Con l’obiettivo di implementare l’attività sportiva nazionale durante l’inverno, periodo in cui normalmente non sono previste gare, la Federcanoa ha ideato un circuito di test indoor da svolgersi su tutto il territorio nazionale mediante l’utilizzo dei simulatori di pagaiata. Il circuito ha visto una fase di qualificazione su base regionale, che si è svolta tra novembre e gennaio, per tutte le categorie - junior, ragazzi, senior (kayak e canadese) e paracanoa - propedeutica poi per accedere alla finale nazionale. 

La formula della finale Decathlon Challenge si è svolta con il metodo di qualificazione a tempo: dopo la prima fase dedicata alle batterie per le categorie ragazzi, junior, senior e paracanoa, con impostazione sia bipala (K1) che monopala (C1), i migliori otto tempi per ogni categoria in gara hanno avuto accesso alla tirata prova finale che ha visto l’aggiudicazione del primo trofeo indoor federale.

Oltre alle consuete medaglie, grazie alla sinergia tra il brand Decathlon e la Federcanoa, sono state messe in palio gift card del valore commerciale di 50,00 euro, riservate ai primi classificati di ciascuna categoria, da spendere nei punti vendita Decathlon di tutta Italia.

Esordio d’oro per Christian Volpi (CKC Le Saline) che nella categoria unica riservata alla paracanoa maschile vince in 4:23,14 su Federico Mancarella (CC Bologna), secondo a 4:35,06, mentre sul terzo gradino del podio sale Lorenzo Bezzi (CC Aniene) con il crono di 5:24,70. Al femminile è Amanda Embriaco che porta in alto i colori ella Canottieri Sanremo (4:57,21) imponendosi sul Circolo Canottieri Aniene di Eleonora De Paolis, seconda in 5:25,91. Nella categoria ragazzi maschile è Giovanni Penasa, classe 2006, a primeggiare in 4:14,13; mentre tra le donne la vittoria va Sofia Beretta, per il CK Ledro, con il tempo di 4:52,30. Tra gli junior record sui 3:59,60 per Fabiano Palliola (CKC Castel Gandolfo) al maschile e vittoria di Giada Rossetti (SC Timavo) in 4:34,36 al femminile. Per la categoria Senior maschile primeggia di misura l’ospite danese Magnus Sibbersen, oro in 3:43,27, seguito da Tommaso Freschi (CC Aniene), primo italiano a tagliare il traguardo virtuale dei 1000m. Sara Daldoss (Can. Padova) è, invece, la regina al femminile, trionfando in 4:27,04. Nella specialità monopala sono le Fiamme Gialle ad imporsi sia nella categoria Ragazzi con Carlo Di Girolamo (4:59,82), sia in quelal Junior con Lorenzo Mastracci (4:59,61), mentre tra i Senior è l'argento mondiale di maratona 2021, Edoardo Pontecorvo (Can. Eur), a conquistare l'oro in 4:37,00. Al femminile, sempre per la disciplina canadese, il Canoa San Giorgio di Alessandra Ietri è oro tra le Ragazze e la Canottieri Mestre di Francesca Vigoriti vince, invece, tra le junior.

RISULTATI BATTERIERISULTATI FINALI

ALBUM FOTOGRAFICO

LIVE STREAMING

bdsmcage.netkinkbdsm.orgbdsmcaning.netgangbangbdsm.com