Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

A CRACOVIA L'ITALIA TEAM J/U23 A CACCIA DEI TITOLI CONTINENTALI DI CATEGORIA

images/large/20448911_1972822146298982_1208049237493141494_o.jpg
CANOA SLALOM

Prenderanno il via giovedì 1 ottobre, a Cracovia, i Campionati Europei dedicati alle categorie Junior e Under 23 con l’assegnazione dei relativi titoli continentali per l’anno 2020. Ai cancelletti di partenza, nel collaudato tracciato di Kolna sul fiume Vistula, sono attesi circa 150 atleti provenienti da 23 paesi europei, molti dei quali si sono già misurati nell’appuntamento di massima categoria andato in scena due settimane fa a Praga. 

Il canale avrà un “tocco tricolore” poiché come tracciatore di percorso, oltre all’all enatore di casa Filip Grendzisz, è stato selezionato Daniele Molmenti, che assieme ad Ettore Ivaldi conduce la Direzione Tecnica di settore. “Un tracciato molto lineare con 20 porte che sfrutta al massimo le caratteristiche del canale. La partecipazione a livello numerico è ristretta mentre invece è elevata la qualità degli atleti in gara. Sono infatti presenti slalomisti neo campioni o medagliati ai recentissimi europei nella massima categoria come Gabriela Satkova, Ter esa Fišerova, Amalie Hilgertova e Vaclav Chaloupka. Presente anche la campionessa del mondo di La Seu 2019 nella canadese femminile Andrea Herzog”, ha commentato Ettore Ivaldi.

Per l’Italia sarà il banco di prova per diversi atleti di rilievo, già plurimedagliati sia in ambito europeo che mondiale. Nel kayak under 23 l’Italia si presenta all'appuntamento con Jakob Weger (G.S. Marina Militare), Marco Vianello (C.S. Carabinieri) e Tommaso Barzon (CC Verona). Nella canadese monoposto difenderanno i colori italiani Raffaello Ivaldi (G.S. Marina Militare) e Flavio Micozzi (CC Subiaco). Al femminile riflettori puntati sulle neo arruolate del C.S. Carabinieri: Marta Bertoncelli nella canadese under 23 ed Elena Borghi che si cimenterà nella prova della canadese junior.

I Campionati Europei, al fine di rispettare i rigorosi protocolli anti-coronavirus, saranno chiusi al pubblico e l'ingresso sarà consentito solo alle persone accreditate per garantire la sicurezza di tutti i partecipanti.

Si parte giovedì con le manche di qualifica della canadese monoposto under 23 maschile con Flavio Micozzi (13:10) e Raffaello Ivaldi (13:19). Alle 08:41 di venerdì toccherà a Marta Bertoncelli difendere i colori azzurri nella canadese monoposto under 23 femminile. A seguire, sempre venerdì, sarà la volta delle manche riservate ai kayak maschili under 23 con Tommaso Barzon (09:12), Marco Vianello (09:24) e Jakob Weger (09:26). Italia in acqua anche nella canadese junior femminile con Elena Borghi (09:56). Venerdì pomeriggio alle 15:21 l’Italia del K1 under 23 maschile sarà in gara anche nella prova a squadre, alla ricerca della medaglia europea. Sabato giornata di semifinali e finali in C1 maschile e K1 femminile, mentre l’evento continentale si concluderà domenica con semifinali e finali femminili per C1 femminile e K1 maschile.

LIVE STREAMING will be available on Canoe Europe Youtube Channel: https://www.youtube.com/CanoeEurope

LIVE RESULTS/TIMETABLE: https://siwidata.com/canoelive/ - /live/eca/1496

FACEBOOK PAGE: https://www.facebook.com/osirkolna