SULLA DORA BALTEA ASSEGNATI I TITOLI ITALIANI UNDER 23

images/large/PHOTO-2022-06-24-19-36-49.jpg
CANOA SLALOM

I titoli italiani under 23 di canoa slalom sono stati assegnati venerdì 24 giugno allo Stadio della Canoa di Ivrea con la formula delle due manche di qualificazione e finale. Il campionato era valido anche come prove selettiva per la composizione della squadra nazionale che affronterà i Mondiali Junior e Under 23 di Ivrea dal 5 al 10 luglio. 

Sulla Doria Baltea Flavio Micozzi (Marina Militare) conquista il tricolore nel C1 facendo registrare il miglior tempo in 94.10, davanti a Martino Barzon (Aeronautica Militare) che sale sul secondo gradino del podio in 99.97 con due secondi di penalità, più staccato con il tempo di 103,77 (2) Marino Spagnol (CC Sacile) che centra il terzo posto. Nella canadese femminile il titolo italiano va ad Elena Borghi (Carabinieri) con il primo riferimento cronometrico in 111,24 nonostante le 4 penalità. Piazza d’onore per Carolina Massarenti (Ivrea CC) che chiude al secondo posto con il tempo di 123.22 (2), precedendo Marta Bertoncelli (Carabinieri) terza in 125.41 (4). 

Nel kayak maschile la medaglia d’oro va al collo di Marco Romano (CC Brescia) che stacca il miglior tempo in 89.74, precedendo Leonardo Grimandi (CC Bologna) secondo in 90.49 e Tommaso Barzon (CC Verona), terzo con il tempo di 91.05 appesantito da due secondi di penalità. 

Marta Bertoncelli (Carabinieri) è la più veloce nella finale de K1 conquistando il titolo italiano di categoria con il tempo di 100.48. Seconda Agata Spagnol (CC Sacile) in 104.31, davanti a Francesca Malaguti (Areonautica Militare). 

Assegnati anche i titoli a squadre con l’Ivrea Canoa Club che fa incetta di medaglie d’oro vincendo nel C1 maschile con Elio Maputo, Simone Marchegiano in 128.20, nel K1 maschile con Matteo Valerio Pistoni, Ludovico Guignon e Tommaso panico (106,90) e nel K1 femminile con Carolina Massarenti, Lucia Gabriella Pistoni e Lara Erica Piatti (258.49)

RISULTATI: https://bit.ly/39QtAG3