COPPA DEL MONDO: LA SECONDA GIORNATA SI CHIUDE SENZA ACUTI PER I KAYAK

images/large/7AFE770B-25B2-4158-8BA9-6DCDD008D259.jpg
CANOA SLALOM

Sabato dedicato alle fasi finali delle gare in kayak nella terza tappa di coppa del mondo di canoa slalom. Sulle acque di Tacen, in Slovenia, finale sfortunata per Giovanni De Gennaro (Carabinieri) che a visto sfumare la medaglia per aver saltato la porta 14: 130.70 il tempo complessivo del bresciano appesantito dai 50” penalità. Medaglia d’oro per il ceco Jiri Prskavec in 79.79, secondo posto per lo sloveno Martin Srabotnik (81.16) davanti allo slovacco Jakub Grigar (84.61). Si fermano in semifinale invece Zeno Ivaldi (Marina Militare), diciottesimo in 86.70 con due penalità e Marcello Beda (Aeronautica Militare) che con il tempo di 88.48 scivola in 25^ posizione. 

Semifinale amara anche per la campionessa europea Stefanie Horn (Marina Militare) che manca il passaggio del turno a causa del tocco alla porta 14 che l’ha fatta scivolare al dodicesimo posto (99.80). La gara del K1 femminile saluta il ritorno al successo dalla campionessa olimpica Jessica Fox (94.24) davanti alla britannica Mallory Franklin (97.02) e all’ucraina Viktoriia Us (97.58). 

Domenica sarà la volta della canoa canadese con le semifinali e finali, mentre le prove di extreme slalom chiuderanno il programma. Roberto Colazingari (Carabinieri) sarà al via nella semifinale del C1 alle ore 10.13, a seguire Paolo Ceccon (Carabinieri) alle 10.25 e infine Raffaello Ivaldi (Marina Militare) sarà al cancelleto di partenza alle 10.50 e partirà come terzultimo atleta. 

LIVE RESULTS: https://bit.ly/3ndFZXG

LIVE STREAMING: https://bit.ly/39MY4sE