Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

EUROPEI DI CANOA POLO: A CATANIA STORICO BRONZO PER LE RAGAZZE DELL’UNDER 21

images/large/italia_sul_podio_foto_di_Guglielmo_Brida.jpg
CANOA POLO

Nella finale per il terzo e quarto posto, la nazionale allenata da Alessandra Catania supera la Gran Bretagna per 4-1. Domani, i team azzurri Senior daranno la caccia al podio. Uomini in semifinale contro la Francia; le donne affronteranno l’Olanda per raggiungere le semifinali.

Una medaglia di bronzo fortemente voluta. Festeggiata con un tuffo collettivo e dedicata, da tutte le atlete, al tecnico Alessandra Catania. L’Italia Under 21 femminile centra uno storico risultato nelle acque salate del Porto di Catania piegando per 4-1 la Gran Bretagna. Le azzurrine perdono di misura (2-1 il risultato), in semifinale, contro la forte Germania. Tedesche avanti con Kunz Hannah; l’Italia pareggia con il capitano Giulia Buonvenga. Le ragazze azzurre ci credono, ma vince la Germania grazie ad un gol, nel secondo tempo, ancora di Kunz Hannah. Nella finale per il terzo posto capolavoro azzurro. Margherita Pontecorvo e Zoe Faiman aprano la strada verso il successo. La Gran Bretagna accorcia le distanze con Farley Kathryn, ma nella ripresa non c’è storia. Martina Barbagallo e Zoe Faiman chiudono la partita. Alla fine è festa tricolore. 

“Una grande soddisfazione - dichiara Alessandra Catania, coach delle azzurrine -. Sono contenta per le mie ragazze. Questa medaglia è figli di tanti sacrifici. In semifinale ci è mancato davvero poco. Abbiamo dimostrato, comunque, di potercela giocare contro la Germania. Ho visto le mie atlete in grande crescita. Abbiamo disputato un Europeo di alto livello. Questa squadra l’anno prossimo disputerà il Mondiale e sarà pronta. Sono doppiamente contenta: per la medaglia e per la riposta eccezionale, che ha dato la città di Catania dopo la tromba d’aria che si è abbattuta sulla città e sui nostri campi”. Successo e medaglia d’oro per la Germania, che nella finalissima batte la Francia per 2-1. Queste le azzurre vincitrici del bronzo: Giulia Buonvenga, Zoe Faiman, Martina Barbagallo, Margherita Pontecorvo, Giorgia Orofino, Veronica Mazzanti, Mariasole Mohn e Claudia Fanni. Allenatore: Alessandra Catania. 

Nell’Under 21 maschile vittoria della Francia sulla Spagna per 8-7. Al terzo posto l’Olanda (4-3 sulla Germania). L’Italia di Riccardo Ibba e Fabio Sauro oggi ha superato la Repubblica Ceca per 7-5 e domani giocherà, per il quinto posto, contro la Polonia. 

Senior maschile: Italia in semifinale. Gli azzurri del direttore tecnico Rodolfo Vastola affronteranno domani (ore 11,40) la Francia. Oggi Luca Bellini e compagni hanno pareggiato contro la Germania per 1-1 (gol di Gianmarco Emanuele) e poi hanno superato la Spagna con un netto 2-0 (reti di Luca Bellini e Davide Novara). Domani rivincita contro i transalpini, che nel girone hanno sconfitto l’Italia. Sognare è d’obbligo. 

Senior femminile: l’Italia continua il suo percorso. Domani le azzurre cercheranno di raggiungere le semifinali. Oggi successo meritato sulla Spagna per 3-1 griffato dai gol di Silvia Cogoni (2) e Roberta Catania. Domani incontro decisivo contro l’Olanda alle ore 9. Le azzurre ci credono.  

Le partite potranno essere seguite in streaming sulla pagina Facebook di Futura Production e sul sito ufficiale della Federazione Italiana Canoa Kayak www.federcanoa.it. Le finali anche su Telejonica canale 18 del digitale terrestre.  

(Fonte Comitato Organizzatore - Foto Guglielmo Brida)